Intel i5-3570K VS Intel i5-3470 – Scelta CPU GPU gaming

Eseguiamo questa comparativa tra processori Intel Ivy Bridge perchè la si ritiene necessaria al fine di far chiarezza sulle prestazioni richiedibili a tali elementi di fascia media.

Tutti i test sono stati realizzati su supporti Shuttle, per essere precisi erano dei barebones, in modo tale da usare una condizione di facile adozione da parte di tutti in caso si sentisse la necessità di assemblarsi un computer (e.g. gaming, un media player).
Prima degli screenshots condividiamo questo breve filmato, come sunto delle nostre opinioni.

Si consiglia anche di tenere sottomano le recensioni singole:
QUI il 3570K
QUI il 3470
in modo da non dover ripetere le considerazioni già fatte.

Il paio di proci in questione sono stati scelti perchè molto affini tra loro: uno gira a 3.2 e l’altro a 3.4 GHz, entrambi quad core, entrambi della famiglia i5 con grafiche integrate a bordo.
Le differenze essenziali sono 2:
– moltiplicatore sbloccato (indicato dalla lettera K)
– tipo grafiche integrate (entry level per 3470)

A questo punto le nostre considerazioni possono dirigersi essenzialmente in due direzioni, ossia considerando il 3570K con e senza overclock.
Posto che volevamo tenere tale comparativa su livelli d’uso mainstream, per questo scegliemmo barebones Shuttle, andiamo a vedere come si comportano in stock.

Partiamo dal fatto che il 3470 costa circa 180 euro mentre il 3570K viene sui 240.
Il primo lo si può quindi classificare come procio di fascia media, il secondo di fascia medioalta.

Dati i grafici presenti negli articoli linkati sopra possiamo vedere come su Hyper PI ci sia una prevalenza di 3570K con uno scarto a suo favore di una trentina di secondi su un monte di circa 11 minuti, pochi o tanti che siano dipende dai vostri usi: secondo la mia esperienza 30 secondi spalmati nel calcolo di un quad core cambiano poco la vita computazione dell’assemblato a cui ci riferiamo.
Se però fate un uso abbondante di applicativi dedicati al calcolo intenso è sicuramente meglio avere a bordo un 3570K, in quanto con overclock questo processore aumenterà sensibilmente il gap con il fratellino minore a patto però di sapere come gestire l’overclock ed avere soluzioni come mobo e dissipatore all’altezza del compito.

In daily, quindi, non ci sono differenze significative tra i due contendenti.

Ciò che poi abbiamo valutato è stata anche la grafica presente a bordo: HD 4000 dentro 3570K e HD 2500 dentro 3470.
Anche in questo caso abbiamo realizzato una comparativa dedicata, vi si invita a prenderne visione (QUI il relativo articolo) in modo da semplificare il più possibile la presente stesura.

Arriviamo quindi a tirare le somme, visto che sembra che il 3570K sia in tutto e per tutto migliore (grafica inclusa) rispetto il fratellino 3470, il quale però non è proprio sfigato all’ennesima potenza.

Immaginate di dovervi confezionare una macchina gaming, ma volete prestare attenzione al budget: l’avere una soluzione come il 3470 sarà sufficiente visto che risparmierete una sessantina di euro per comprarvi una scheda video più potente.
In questo modo avrete una postazione gaming comunque soddisfacente (la CPU non fa granchè, la parte del leone viene presa dalla VGA di bordo) e riuscirete ad ottimizzare la spesa da sostenere.

Discorso diverso se, invece, volete confezionare un computer da impiego easy come un qualunque media player insegna.
A questo punto andate a colpo certo con il procio 3570K visto che risulta più economico rispetto all’acquisto di procio e grafica separati: se volete infatti avere un computer dove vedervi il film, la clip delle vacanze e/o altre cose senza particolari richieste di potenza riuscirete nel vostro intento con la 4000 a bordo.
Anche in questo caso ottimizzate la spesa, senza penalizzare la resa finale.

Infine c’è il caso dove si considera la possibilità di overclock dell’esemplare K.
In questo caso dovrete dotarvi di soluzioni più corpose, dimensionalmente parlando, soprattutto lato dissipazione e quindi più costose (miglior PSU, chassis più grande, etc.): a questo punto è lapalissiano che spendendo di più anche per mobo e componenti vari sia un investimento migliore prendere un 3570K con VGA discreta.
Ma la potenza di questo ultimo insieme formato da CPU OC e GPU separata dovrebbe essere realmente richiesta per vivere con i vostri applicativi, altrimenti sarebbe come prendersi una Lamborghini per andare a fare la spesa.

Risulta altresì ovvio che questi siano personali suggerimenti, non si obbliga nessuno a seguirli ma si cerca solamente di fare un punto, razionale, sulla situazione di un potenziale confronto tra questo paio di realtà targate Intel.

 

Share This Post

About Author: Archivio Storico

Questo profilo autore è stato creato per riassumere tutti i link, articoli, focus, demo ed approfondimenti pubblicati da Giuseppe Ragozzino e Luca Viscardi nella prima versione del sito web. Tale sito nacque con l'inizio di marzo 2010 e nel tempo ha totalizzato diversi milioni di visite fino ad arrivare alla soglia di 2.300.000 quando si è deciso che era ormai troppo piccolo per ospitare le numerosissime categorie usate. Ci andava stretto, davvero troppo, e così si è scelto di migrare da Joomla a Wordpress per rendere il tutto fruibile ad un pubblico ancora maggiore e sempre più curioso: per fare questo ci stiamo avvalendo di un gruppo formato da uno staff tutto nuovo, elementi freschi e preparati che daranno una mano ai fondatori nel tenervi aggiornati. Tutti gli articoli scritti quindi da Archivio Storico sono in fase di lenta revisione, sia perchè alcuni link tra articoli di questo sito sono da rifare, sia perchè vanno aggiornate gallerie fotografiche, recensioni e tipo di formattazione: se trovate qualcosa da segnalare, di errato e/o non funzionante, per favore fatecelo sapere contattando webmaster@formobiles.info con qualche info in merito. Grazie a tutti del supporto, seguiteci come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *