Una nuova console Android con Tegra 4 da ZTE, a 99$!

Nonostante Android sia nato come un sistema operativo per Smartphone, stanno prendendo piede anche le Console e quella presentata da ZTE ne è una conferma.

Le caratteristiche di questo dispositivo sono queste:

CPU Nvidia Tegra 4, 2Gb di memoria RAM, e 8Gb di memoria interna, HDMI, porta Ethernet e porta USB per collegare dispositivi esterni, controller wireless e telecomando per interagire al massimo.

Tutto questo è mandato avanti dalla versione 4.3 di Android.

Si direbbe un dispositivo pronto a far successo, ma purtroppo la console dovrebbe essere solo un esclusiva del mercato cinese.

A questo problema si può rimediare facilmente, però non siamo a conoscenza se questo dispositivo avrà accesso al Play Store e se possa avere un’interfaccia adattata per il grande schermo: molti di questi dispositivi usano l’interfaccia Stock di Android, non distaccandosi quindi dall’interfaccia utilizata sugli Smartphone.

Questo è un po’ un peccato perchè la console si presenta molto colorata, capace di riprodurre filmati in risoluzione 4K (se supportata dal televisore) e con un sistema di dissipazione attiva del calore.

Di questi tempi sono state prodotte abbastanza console Android, ma senza prendere piede.

Che il 2014 sia l’anno buono per le console Android?

Share This Post

About Author: Giuseppe Ragozzino

Friulano verace trapiantato a Milano per studiare Ingegneria Meccanica. Amo diverse cose nella vita, tra di esse vi è la tecnologia nelle diverse sfumature che assume e così, seguendo una scommessa fatta con i compagni dell’università, s’è deciso nel marzo 2010 di iniziare l’avventura di ForMobileS.info assieme all’amico e collega Luca Viscardi. Questo sito, oggettivamente nato per caso, ci sta dando soddisfazioni che mai avremmo pensato di ricevere in così poco tempo tanto che ad oggi non torneremmo assolutamente indietro: speriamo solamente di continuare ad avere il tempo di dedicarci con cura, competenza e passione all’argomento anche se sempre più spesso i momenti per proseguire scarseggiano. Colgo l’occasione, assieme a Luca, di ringraziare tutte le svariate migliaia di persone che finora c’hanno ascoltato e che con le loro domande ed i loro dubbi c’hanno aiutato a crescere ed a migliorare noi stessi portandoci dove siamo oggi con qualche milione di visite all’attivo. Ciò che ci fa perseverare è la fiducia e la gratitudine che ci mostrano gli utenti, motivo più che valido per continuare come fatto finora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *