NGM Forward Evolve: Recensione

Dopo aver pubblicato i vari approfondimenti dedicati a NGM Forward Evolve, siamo giunti al momento della recensione e delle considerazioni finali. Abbiamo passato circa 15 giorni insieme a questo device, tempo sufficiente per apprenderne appieno le funzionalità.

Partiamo dal prezzo. Per portarsi a casa questo gioiello bastano circa 199 euro. Spesso capita infatti di scegliere il nostro nuovo smartphone in base alle nostre disponibilità economiche. Come fare a scegliere il migliore? Semplice, confrontando le caratteristiche e le prestazioni.

Analizziamo insieme il lato hardware. A livello di dimensioni abbiamo 138x 70.5 x 7.5 Il peso? 139 grammi, che ben distribuiti . Come display è montato un IPS qHD da 5.5″ avente una buona risoluzione da 960×540 pixel.. Come display è montato un TFT qHD da 5.0″ avente una buona risoluzione da 960×540 pixel. Sui lati sono presenti i vari tasti di accensione e volume: gli slot per le Sim(parliamo infatti di un device dual sim) e per la MicroSd li troviamo non appena rimuoviamo la scocca posteriore.

Come ben sapete però, le prestazioni sono garantite dal processore e dalla memoria Ram. Forward Evolve dispone di un processore Cortex A7 Quad Core da 1.3 GHz e di una Ram da 1 GB. Bisogna segnalare che,  se sotto sforzo, il device subisce rallentamenti.

Il comparto telefonico/messaggistico è buono: la ricezione è sempre presente anche nei luoghi più isolati. Questo vale per entrambe le Sim.Grazie al 3G dinamico possiamo scegliere da quale Sim utilizzare il traffico dati.

Andando ad analizzare il comparto multimediale, ricordo che è possibile vedere come Forward Evolve scatta foto e gira video in QUESTO articolo. In breve il nostro device dispone di due fotocamere: una posteriore, da 8Mpx e una anteriore da 0.3.

L’audio è buono e pulito anche se non altissimo. L’importante, però, è che l’altoparlante non gracchi, e qui non succede proprio.

Grazie all’inserimento dello slot per MicroSD possiamo scaricare applicazioni, ascoltare musica o scattare foto con grandissima libertà fino a 32 GB.

Se tutto ciò funziona è merito della batteria che con i suoi 1800 mA ci permette di utilizzare il nostro telefono, senza problemi, fino a fine giornata.

In conclusione possiamo affermare che siamo abbastanza soddisfatti di questo dispositivo. Non lo siamo pienamente perchè non ci hanno convinti la risoluzione del display, la qualità delle foto e dei video, la durata della batteria e l’usabilità sotto sforzo.

Ovviamente dopo questa breve infarinatura vi consiglio di guardare la video-recensione postata qui sotto: buona visione a tutti!

 

 

 

Share This Post

About Author: Alessandro Mariani

Studente di Ingeneria, nonchè compagno di studi dei buon Bassi e Bravi, da sempre sono appassionato di tecnologia dove credo risieda il futuro di tutti noi. Mi occupo per passione infatti di smartphone, computers e devices elettronici in genere. Nonostante la grande passione per la tecnologia,mi piace stare a contatto con le persone: meglio dal vivo che sui social.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *