Microsoft svela i tools per gli sviluppatori di Windows Phone 7

Iniziamo dal primo passo, il rebrand del marke di Redmond. Il passaggio era obbligato da Windows Mobile Marketplace a Windows Phone Marketplace. Ora però serve approfondire.

Il nuovo market avrà un aspetto panoramico, includendo la possibilità di pagare con il credito dell’operatore, oppure con carta di credito o altrimenti permetterà l’acquisto di quelle applicazioni basate sulla pubblicità.

Ad oggi sono disponibili gratuitamente i tools per lo sviluppo di applicazioni per questa piattaforma: Silverlight, XNA Game Studio 4.0, Microsoft Visual Studio 2010 Express for Windows Phone, Windows Phone 7 Series Emulator (per testare le applciazioni), e Windows Phone 7 Series add-in (per l’uso con Visual Studio 2010 RC). Per ora si sa che WP7 permetterà lo sfruttamento di accelerometro, accelerazione grafica hardware, multitouch, localizzazione terrestre e le notifiche di Microsoft.

Per scaricare il pacchetto a riguardo si deve passare per il sito ufficiale.

Ad oggi i partner ufficiali sono i seguenti: Archetype International Inc., AWS Convergence Technologies – WeatherBug, Clarity Consulting Inc., Cypress Consulting, Citrix Systems Inc., EA Mobile, Foursquare Labs Inc., Fandango Inc., frog design inc., Glu Mobile Inc., Graphic.ly, IdentityMine Inc., IMDb.com Inc., Hudson Entertainment Inc., Larva Labs, Microsoft Game Studios, Match.com LLC, Matchbox Mobile Ltd., Namco Networks America Inc., Oberon Media Inc., Photobucket Inc., Pandora Media Inc., Pageonce Inc., PopCap Games Inc., Shazam Entertainment Ltd., Seesmic, Sling Media, SPB Software Inc., stimulant, Touchality LLC, TeleCommunications Systems Inc., The Associated Press and Vertigo Software Inc.


Share This Post

About Author: Archivio Storico

Questo profilo autore è stato creato per riassumere tutti i link, articoli, focus, demo ed approfondimenti pubblicati da Giuseppe Ragozzino e Luca Viscardi nella prima versione del sito web. Tale sito nacque con l'inizio di marzo 2010 e nel tempo ha totalizzato diversi milioni di visite fino ad arrivare alla soglia di 2.300.000 quando si è deciso che era ormai troppo piccolo per ospitare le numerosissime categorie usate. Ci andava stretto, davvero troppo, e così si è scelto di migrare da Joomla a Wordpress per rendere il tutto fruibile ad un pubblico ancora maggiore e sempre più curioso: per fare questo ci stiamo avvalendo di un gruppo formato da uno staff tutto nuovo, elementi freschi e preparati che daranno una mano ai fondatori nel tenervi aggiornati. Tutti gli articoli scritti quindi da Archivio Storico sono in fase di lenta revisione, sia perchè alcuni link tra articoli di questo sito sono da rifare, sia perchè vanno aggiornate gallerie fotografiche, recensioni e tipo di formattazione: se trovate qualcosa da segnalare, di errato e/o non funzionante, per favore fatecelo sapere contattando webmaster@formobiles.info con qualche info in merito. Grazie a tutti del supporto, seguiteci come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *