Facciamo un breve chiarimento sulle tecnologie esistenti nel settore Dual-SIM

Salve a tutti e benvenuti in questa breve guida dedicata a tutti quelli che desiderano capire un attimo meglio il mondo dei cellulari che supportano 2 (o più SIM).
Su questo sito web ne abbiamo trattati diversi come il 255D e l’807D che abbiamo ampiamente testato.

Sul mercato attuale, cinesate a parte (ossia quei telefoni che appartengono al mercato grigio, che arrivano in Italia mediante compravendite su eBay e che non hanno le varie certificazioni di conformità europee), ci sono essenzialmente un paio di case produttrici che si prodigano in questa categoria sfornando di continuo prodotti nuovi ed aggiornati: Alcatel e NGM.

La prima casa, Alcatel, ha un supporto al Dual SIM che viene chiamato Dual SIM Dual Standby.
Grazie a questa tecnologia, nota anche come Dual SIM Single Working, due schede SIM sono attive in standby simultaneamente ed entrambe sono abilitate a ricevere telefonate. Per effettuare una chiamata è invece necessario scegliere la SIM che si desidera utilizzare e quando una scheda è impegnata nella conversazione, l’altra risulta essere spenta.
Nel quotidiano accade ciò che potete ammirare in QUESTO articolo.

La seconda, ossia NGM, ha invece un supporto al Dual SIM che viene chiamato Dual SIM Full Active.
Grazie a questa tecnologia, nota anche come Dual SIM Dual Working, abbiamo una funzionalità più evoluta poichè possiamo ricevere contemporaneamente delle telefonate sia sulla SIM 1 che sulla SIM 2.
In questo modo però abbiamo un telefono che costa di più poichè all’interno dello stesso vanno stivati:
– 2 moduli ricetrasmittenti
– 2 antenne
– 2 processori
con la facile comprensione del fatto che raddoppiando i componenti installati si sale di prezzo. Risulta come avere 2 telefonini in uno.

Nel caso di DSDS, quindi, abbiamo costi inferiori ma anche meno flessibilità, poichè per limiti di tipo hardware non possiamo effettuare telefonate simultanee sia sulla prima che sulla seconda linea.

Share This Post

About Author: Archivio Storico

Questo profilo autore è stato creato per riassumere tutti i link, articoli, focus, demo ed approfondimenti pubblicati da Giuseppe Ragozzino e Luca Viscardi nella prima versione del sito web. Tale sito nacque con l'inizio di marzo 2010 e nel tempo ha totalizzato diversi milioni di visite fino ad arrivare alla soglia di 2.300.000 quando si è deciso che era ormai troppo piccolo per ospitare le numerosissime categorie usate. Ci andava stretto, davvero troppo, e così si è scelto di migrare da Joomla a Wordpress per rendere il tutto fruibile ad un pubblico ancora maggiore e sempre più curioso: per fare questo ci stiamo avvalendo di un gruppo formato da uno staff tutto nuovo, elementi freschi e preparati che daranno una mano ai fondatori nel tenervi aggiornati. Tutti gli articoli scritti quindi da Archivio Storico sono in fase di lenta revisione, sia perchè alcuni link tra articoli di questo sito sono da rifare, sia perchè vanno aggiornate gallerie fotografiche, recensioni e tipo di formattazione: se trovate qualcosa da segnalare, di errato e/o non funzionante, per favore fatecelo sapere contattando webmaster@formobiles.info con qualche info in merito. Grazie a tutti del supporto, seguiteci come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *